psicologia
// Homepage : News 2013 : Verbale CDA del 15/10/2013

Verbale CDA Cooperativa Sociale “La Primula “ O.N.L.U.S. del 15/10/2013.

 

 

Oggi 15 Ottobre alle ore 18,00 presso  la sede sociale sita in Casier  (TV)  via Basse 2, si è riunito il Consiglio di Amministrazione della cooperativa Sociale “La Primula” O.N.L.U.S. per discutere e deliberare sul seguente

                                              

ORDINE DEL GIORNO

 

-Esame della situazione economica finanziaria al 30 settembre 2013.

-Organizzazione vendita biglietti nei giorni 19/10 e 26/10.

-Stato dei lavori e piano dei pagamenti sala polifunzionale.

-Progetto utilizzo sala polifunzionale ed ipotesi di regolamento.

-Organizzazione castagnata del 3/11/2013.

-Esito terzo torneo di burraco “città di Treviso sotto le stelle”

-Situazione pagamenti USL9 e nuovi accordi.

-varie ed eventuali.

Alla riunione odierna sono presenti i consiglieri: Monte Pietro Paolo, Vanin Corrado, Donadi Corrado,   Bertelli Cesare,  Cappellazzo Sergio, , Di Pasquale Anatolia.

 

Assenti giustificati: Preo Graziella, Donadi Filippo, De Pieri Claudio, Elena Ortica  ed il rappresentante della Banca di Credito Cooperativo di Monastier e del Sile.

 

Su invito del presidente  sono  presenti 2 rappresentanti dell’associazione.

Assume la presidenza il sig. Monte Pietro Paolo che, verificata la regolarità dell’assemblea, invita il sig.  Cappellazzo Sergio a svolgere le funzioni di segretario, che accetta a verbalizzare la seduta.

 

- Situazione economica finanziaria al 30 settembre 2013:

Il presidente Monte inizia la riunione del CDA della Coop. La Primula illustrando e  commentando i dati economici, trimestre per trimestre, dal 2012 al 30 Settembre 2013. In particolare:

a)- beni materiali  la differenza in aumento rispetto al settembre 2012 è di circa 250.000 euro dovuta alla costruzione della sala polivalente ed al fotovoltaico. Il Presidente ricorda che il preventivo dell’architetto Favaretto era molto più caro  intorno ai 400.000 euro, quindi è stato fatto un buon risparmio.

b)- Erario c/IVA  il valore è di circa 20.000 euro contro i 33.000 del 2012 . La previsione a fine anno è di circa 30.000. Pertanto al 28 febbraio, dell’anno prossimo(chiusura dell’’IVA) chiederemo 5.000 euro in compensazione e 25.000 ce li faremo liquidare.Una parte di questa cifra servirà a  decurtare il mutuo.

c)- Alimentari: si sta lavorando molto bene, da 23.000 euro del 2012 siamo scesi a 17.000 con una riduzione della spesa di circa il 20% , percentuale che va oltre le aspettative.

d)- Oneri di produzione: sono aumentati da 55.000 a 66.000 euro perché la sala polivalente non prevedeva il magazzino e i bagni. La spesa per  l’impianto idraulico ed elettrico di questi ultimi  non può quindi entrare nell’appalto della sala polivalente, pertanto va inserita tra gli oneri di produzione.

e)- Personale:.i costi del personale sono più o meno sui livelli del 2012 circa 450.000 euro.

f)- Spese generali: sono in linea con i livelli del 2012  se si tiene conto dei 511 euro erogati all’associazione amici della Primula.

g)- Rette pronta accoglienza: la pronta accoglienza sta aumentando. La % dei posti vuoti si sta sistemando. Forse ci sarà  un lieve aumento dell’importo che ci verrà riconosciuto.

h)- Ricavi diversi: sono diminuiti perché nel 2012  è stato fatto il versamento della liquidità dell’associazione La Primula, (pari a 60.000 euro), alla Cooperativa. Nel conto del 2013 c’è anche il 5 per mille; l’anno scorso non era stato ancora liquidato.

i)- Risultato:  attualmente sono 18.109 euro un po’ in calo rispetto all’anno precedente, tuttavia è ragionevole pensare ad un pareggio o ad una lieve perdita.

Il consiglio prende atto.                                           

-Organizzazione vendita biglietti nei giorni 19/10 e 26/10.

Sono previste due giornate coperte da personale volontario. La vendita dei biglietti in termini quantitativi è più o meno come l’anno scorso.

Il consiglio prende atto.

-Stato dei lavori e piano dei pagamenti sala polifunzionale.

Lo stato dei lavori è al 90%: la coibentazione  è finita, basculanti e finestre sono già in opera, manca il soffitto, la luce esterna, comunque per il 3 Novembre dovrebbe essere tutto completato.

Il Presidente ricorda che bisogna completare la pensilina di collegamento altrimenti non ci danno l’abitabilità.

Situazione finanziaria: stiamo rispettando tutto il piano dei pagamenti concordati con le aziende. Restano i pagamenti da farsi al 30 Novembre dopo il collaudo dell’impianto. L’importo complessivo che rimane da pagare è di 42.000 euro IVA compresa. In banca abbiamo anticipato una fattura a carico  L’USL, che è debitore di  E. 155.000 euro, per poter pagare le competenze del personale del mese di settembre. Tutto ciò in attesa che l’USL 9 si decida a darci quanto ci è dovuto compresi i 16.000 euro deliberati  per l’assistenza integrativa di una nostra utente..

Siamo in attesa anche del contributo del GSE che dovrebbe essere di circa 10.000 euro.

Quello che rimane servirà per pagare il mutuo .

 Il consiglio prende atto.

-Progetto utilizzo sala polifunzionale ed ipotesi di regolamento.

Dobbiamo destinarla alle associazioni del territorio, alle attività parascolastiche; alle riunioni di condominio; alle scuole di danza ecc. occorre anche attrezzarla per poterla utilizzare al meglio. Ad esempio sarà necessario provvedere con dei proiettori , due schermi, un telo per proteggere il pavimento dove parcheggiano le macchine, forse un palco   ecc..

Sarà necessario disciplinarne l’uso con un regolamento.

Il consiglio prende atto.

-Organizzazione castagnata del 3/11/2013.

Il Presidente ha dato indicazioni ai soci per organizzare la castagnata, che dovrà effettuarsi all’esterno della sala polivalente.

 

-Esito terzo torneo di burraco “città di Treviso sotto le stelle”

C’è stata una notevole partecipazione. Abbiamo ricevuto alcuni contributi..

Il consiglio prende atto.

-Situazione pagamenti USL9 e nuovi accordi.

Il Presidente ricorda che l’USL è in ritardo con i pagamenti, come già detto a proposito dello stato dei lavori.

Durante una riunione col direttore generale dei servizi sociali dell’USL9, è emerso che sono state accolte tutte le indicazione del gruppo di lavoro. Tuttavia c’è stata una variazione: mentre il gruppo di lavoro ha dato una proiezione fino al 2015 delle convenzioni, la convenzione avrà durata fino a Marzo 2014. Però è stata data la garanzia che non ci saranno gare d’appalto. Comunque l’importo che ci verrà riconosciuto sarà leggermente superiore a quello della convenzione precedente.

 

Il consiglio prende atto.

-Varie ed eventuali:

Il  S.Elena calcio  ha festeggiato i 50 anni. Siamo stati invitati e in quella occasione il Presidente della nostra associazione Amici de la Primula, come ringraziamento, ha consegnato un quadro raffigurante la nostra casa alloggio.

 

Probabilmente ci sarà affidata  la gestione del distributore dell’acqua che il Consorzio Intesa ,per conto del Comune di Casier,ha realizzato nei pressi della casa Primula.

 

Domenica 20 Ottobre presso la sala consiliare di D4wosson  dalle 9,30 alle 12, il Club ACAT  famiglie 2000, ci ha invitati a partecipare ad una loro conferenza sul tema festa delle famiglie. Il Presidente consiglia di partecipare.

 

Il consiglio prende atto.

 

Null’altro da discutere, in assenza di interventi ed osservazioni, il presidente alle ore 19,45 dichiara chiusa la riunione di consiglio e fissa per:

martedì 5 Novembre 2013 alle ore 18,00 la prossima riunione  per la quale sarà recapitata apposita convocazione.

 

   Il segretario                                                                                                    Il presidente

Cappellazzo Sergio                                                                                     Monte Pietro Paolo

 

 


Banca di Monastier e del Sile