psicologia
// Homepage : News 2014 : Verbale CDA del 14/01/2014

Verbale CDA Cooperativa Sociale “La Primula “ O.N.L.U.S. del 14/01/2014 

 

Oggi 14 gennaio 2014 alle ore 18,00 presso  la sede sociale sita in Casier  (TV)  via Basse 2, si è riunito il Consiglio di Amministrazione della Cooperativa Sociale “La Primula” O.N.L.U.S. per discutere e deliberare sul seguente

 

ORDINE DEL GIORNO

1 - situazione economico-finanziaria al 31 dicembre 2013 - primo step;

2 - bozza di regolamento della sala polifunzionale ( di cui allego copia con preghiera di esaminarla e   

      proporre le eventuali integrazioni e/o variazioni);

3 - acquisto separè autostabile Clipper sistem;

4 - acquisto appendiabiti;

5 - acquisto lavapavimenti;

6 - esame proposta appalto pulizia vettogliamento;

7 - radicchio rosso di dosson: partecipazione ed organizzazione; 

8 - nuovo contratto  Tim e variazione pacchetto esistente;

9 - spettacolo in piazza 1 o 2 agosto - impegno con compagnia ed organizzazione  arredi;

10-accordo ULSS 9 Treviso - prospettive economiche e scadenze;

11-pratica GSE sviluppi ed operatività;

12-richiesta preventivi pitturazione esterne sala polifunzionale;

13-comunicazioni varie;

14-Varie ed eventuali.

 

Alla riunione odierna sono presenti i consiglieri: Monte Pietro Paolo, Di Pasquale Anatolia, Vanin Corrado, Donadi Corrado, Preo Graziella,  Bertelli Cesare,  Cappellazzo Sergio, De Pieri Claudio.

Assenti giustificati: Donadi Filippo, Ortica Elena, ed il rappresentante della Banca di Credito Cooperativo di Monastier e del Sile.

Su invito del presidente sono presenti 3 rappresentanti dell’associazione”Amici de La Primula”.

Assume la presidenza il sig. Monte Pietro Paolo che, verificata la regolarità dell’assemblea, invita il sig. De Pieri Claudio, che accetta,  a svolgere le funzioni di segretario e verbalizzare la seduta.

 

1 - Il presidente Monte saluta tutti i consiglieri presenti augurando un buon proseguimento di lavoro per l’anno in corso e illustra la bozza provvisoria di chiusura bilancio 2013; i dati non sono ancora completati e saranno forniti nelle prossime riunioni; i conteggi attuali riguardanti le spese affrontate indicano la possibilità di rimborso IVA di 20.000 € che saranno impiegati per il miglioramento della comunità; una riduzione del 20% delle spese per acquisto alimentari dovute al reperimento risorse attraverso il banco alimentare; le spese per il personale e le spese generali non si discostano dall’anno precedente. I dati riferiti alle entrate sono stabili (rette utenti, convenzione con ULSS 9); risultano in calo i ricavi diversi e i contributi da terzi. Si prevede un risultato utile di circa 42.000 €; il consiglio prende atto dopo che i consiglieri hanno richiesto al presidente chiarimenti su varie voci.

 

2 - per l’utilizzo della sala polivalente il presidente propone al consiglio una bozza di regolamento che si compone di 10 articoli; dopo la lettura e le discussione relativa, i consiglieri approvano il regolamento in allegato e si propongono di sperimentarlo fino al mese di giugno, quindi sarà utile una attenta verifica.

 

3 - su proposta del presidente il consiglio delibera la spesa di € 3.500 relativa all’acquisto di un separè autoportante di 12 metri e delibera la spesa di € 7.000 per l’acquisto di attrezzature per cucina (lavello, forno, lavastoviglie e altro) necessari per il completamento della sala polifunzionale; gli acquisti saranno effettuati dopo il ricevimento dell’abitabilità della nuova struttura.

 

4 - gli appendiabiti necessari per la sala polivalente sono stati reperiti gratuitamente; il consiglio prende atto. 

 

5 - per migliorare l’igiene nella comunità necessita una lavapavimenti a vapore che sarà utilizzata dal personale addetto alle pulizie; dopo aver visionato i vari prodotti in commercio, il consiglio delibera la spesa di  1.300 per l’acquisto relativo.

 

6 - il socio volontario Pessato Adriano, presente alla riunione, propone al consiglio di poter appaltare ad una lavanderia industriale il lavaggio e la fornitura delle tovaglie utilizzate all’interno della comunità; il costo per tovaglia è di € 1,47 e questa opportunità potrebbe consentire un migliore impiego degli operatori. I consiglieri sono interessati a questa proposta, danno indicazione di contattare il coordinatore per la nuova organizzazione del lavoro e deliberano di adottare questa iniziativa per un periodo di 3 mesi, poi si procederà ad una verifica.

 

7 - il 24 gennaio prossimo a Dosson avrà inizio la 28ª festa del radicchio rosso di Treviso; la cooperativa è stata invitata a partecipare con uno stand in cui saranno esposti i lavori degli ospiti della comunità e materiale informativo. I soci e volontari interessati sono invitati a partecipare alla realizzazione dello stand e a coprire i turni di presenza fino al 2 febbraio. Il consiglio approva.

 

8 - il presidente informa i consiglieri che è stato modificato il contratto telefonico con la società TIM; i costi praticamente sono invariati, però è aumentata la potenzialità dei collegamenti internet e posta elettronica nonché è stato dotato Il Coordinatore di un telefonino di ultima generazione.  Il consiglio approva.

 

9 - su richiesta del presidente il consiglio delibera la realizzazione di uno spettacolo popolare in piazza a Casier nel periodo estivo; è già stata contattato il “Gruppo teatrale Caorlotto” che ha in programma la commedia “Come indrizar la vedova”; è necessario contattare il comune per le autorizzazioni e per poter disporre un numero di posti a sedere più consistente rispetto allo scorso anno.

 

10 - il presidente informa il consiglio che, dopo lunghe trattative, è stata rinnovata la convenzione tra la Cooperativa “la Primula” e l’ULSS 9 di Treviso; una importante novità è il riconoscimento anche per il 2013 di un contributo sostanzioso per coprire i costi dell’energia, lavanderia, asporto rifiuti, adeguamento contratto operatori; non si sa ancora quando tali contributi saranno accreditati. Il consiglio prende atto.

 

11 - il presidente informa il consiglio che è stato accreditato il contributo GSE di 13.582 € relativo all’impianto fotovoltaico per il periodo dicembre 2012/ottobre 2013; la somma sarà utilizzata per coprire le rate del mutuo. Il consiglio prende atto.

 

12 - il presidente propone al consiglio la stampa di 8.000 volantini relativi al 5‰ per la campagna 2014 e inoltre chiede al socio Donadi Corrado di poter contattare alcune ditte del territorio e ottenere dei preventivi in merito alla pitturazione esterna della sala polivalente prima della festa della comunità; nelle prossime riunioni saranno fornite informazioni in merito. Il consiglio approva.

 

13 – Comunicazioni varie:

- il presidente comunica ai consiglieri che la cooperativa “la Primula O.N.L.U.S.” ha ricevuto dall’associazione Amici Ponte Dante il riconoscimento “Premio della bontà” considerato l’ottimo lavoro svolto a favore degli ospiti della casa alloggio; anche dalla cooperativa Toniolo di Conscio sono giunte le congratulazioni per l’evento .L’Ass.Sportiva  di rugby ha ringraziato anche a mezzo stampa per aver ospitato i giocatori di rugby in occasione del torneo svoltosi il 20 dicembre 2013

- i viaggi riferiti alla sottoscrizione a premi di novembre, vinti da persone esterne alla cooperativa, per motivi personali sono stati ceduti ad altrettanti soci della Primula;

- una signora di Casier offre alla cooperativa un quadro ad olio appartenente alla propria famiglia; sarà ringraziata con una lettera del presidente ed il quadro sarà utilizzato per le attività della cooperativa stessa. Il consiglio prende atto.

 

Null’altro da discutere, in assenza di interventi ed osservazioni, il presidente alle ore 20,15 dichiara chiusa la riunione di consiglio e fissa per il 4 febbraio 2014 alle ore 18,00 una riunione di consiglio per la quale sarà recapitata apposita convocazione.

 

       Il segretario                                                                                               Il presidente

   De Pieri Claudio                                                                                       Monte Pietro Paolo


Banca di Monastier e del Sile