psicologia
// Homepage : News 2014 : Verbale CDA del 03/09/2014

Verbale CDA Cooperativa Sociale “la Primula O.N.L.U.S.” del 03/09/2014 

 

Oggi 3 settembre 2014 alle ore 18,00 presso  la sede sociale sita in Casier  (TV)  via Basse 2, si è riunito il Consiglio di Amministrazione della Cooperativa Sociale “La Primula O.N.L.U.S.” per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1 - progetto tempo libero: sviluppi;

  2 - progetto residenza attrezzata per anziani: sviluppi;

  3 - programmazione incontri formativi per i volontari: impegno di spesa;

  4 - ampliamento immobile struttura: possibilità, utilizzo, finalità, copertura finanziaria;

  5 - Ulss 9 di Treviso: rinnovo accordo di programma economico scadenza 2017;

  6 - sottoscrizione a premi: organizzazione, programma di intervento nei giorni previsti ai supermarket;

  7 - 7 settembre 2014: torneo di burraco Loggia dei Cavalieri a Treviso, partecipazione ed organizzazione;

  8 - Ulss 9 di Treviso: ristrutturazione distretti sanitari e direzione dei vari settori;

  9 - esito spettacolo in piazza 1 agosto 2014;

10 - ratifica spesa manutenzione immobile e sistemazione esterni;

11 - varie ed eventuali.

 

Alla riunione odierna sono presenti i consiglieri: Monte Pietro Paolo, Bertelli Cesare, Donadi Corrado, Vanin Corrado, De Pieri Claudio, Preo Graziella ed il sig. Antonio Veschetti, rappresentante della BCC di Monastier e del Sile.

Assenti giustificati: Ortica Elena, Di Pasquale Anatolia, Cappellazzo Sergio, Donadi Filippo,

 

Su invito del presidente sono presenti 5 rappresentanti dell’associazione”Amici de La Primula”.

Assume la presidenza il sig. Monte Pietro Paolo che, verificata la regolarità dell’assemblea, invita il sig. De Pieri Claudio, che accetta,  a svolgere le funzioni di segretario e verbalizzare la seduta.

 

 Punto 1: il presidente informa il consiglio che il progetto “tempo libero” in favore di disabili del territorio non assistiti da enti pubblici sta prendendo forma; è stato contattato il direttore del distretto sanitario che poi potrà intervenire presso i medici di base per un ulteriore passo, sono stati contattati l’assessore e le assistenti sociali del comune di Casier che si sono dimostrati sensibili al problema; si rimane in attesa di ulteriori sviluppi fino a questo momento carenti a causa del periodo di ferie; inoltre si sono avuti dei contatti con il presidente dell’associazione ALA (Associazione Lotta Autismo) per poter inserire nel futuro progetto un ragazzo autistico. Il consiglio prende atto.

Punto 2: anche il progetto “residenza attrezzata per anziani” ha trovato riscontro favorevole presso il comune di Casier; l’area individuata dietro alla comunità Primula non incontra il favore dei responsabili del comune perché troppo ridotta rispetto al progetto; la responsabile dell’ufficio urbanistico del comune ha assicurato che sarà individuata un’area più idonea, sempre nei pressi della comunità, in tempi brevi. Il consiglio prende atto.

Punto 3: i volontari dell’associazione “Amici de la Primula” ultimamente si sono riuniti per decidere alcuni punti da seguire: in sintesi è emersa la necessità di poter organizzare incontri di formazione con lo scopo di migliorare le disponibilità dei volontari e consolidare l’atteggiamento positivo nei confronti degli ospiti e dei progetti individuali predisposti dalla comunità; la cooperativa crede nel volontariato e intende sostenere tutte quelle iniziative atte a perfezionare i rapporti personali e sociali; a tale scopo il consiglio di amministrazione delibera di destinare la somma di 2.000 allo scopo di organizzare corsi di formazione idonei allo scopo indicato.

Punto 4: giungono numerose richieste per poter ospitare ulteriori disabili all’interno della comunità alloggio; le norme vigenti ed anche gli spazi tuttora esistenti non consentono l’ingresso di altri disabili; tuttavia uno studio preliminare dell’arch. Peruzzo ha indicato la possibilità di ampliare la casa alloggio ricavando nuove stanze con bagno; alcune famiglie di disabili del territorio sono disposte a finanziare il progetto in cambio della disponibilità di alcuni posti all’interno della comunità; se la Regione Veneto e l’ULSS 9 consentiranno questa opportunità, il progetto potrà essere attuato; dopo attenta discussione il consiglio delibera di incaricare l’arch. Peruzzo di procedere alla progettazione e di rimanere in attesa di ulteriori comunicazioni su questa importante iniziativa.    

Punto 5: il presidente informa il consiglio che da settembre 2014 è attiva la nuova convenzione denominata accordo di programma economico tra l’ULSS 9 e la Cooperativa “la Primula o.n.l.u.s.”; la nuova convenzione scadrà il 31 marzo 2017 e non sarà prorogata d’ufficio ; esistono al suo interno delle novità che saranno poste all’attenzione del consiglio nei prossimi incontri. Il consiglio prende atto.

Punto 6: i tempi riferiti alla sottoscrizione a premi di novembre si stanno riducendo; necessita distribuire i biglietti ai consueti punti vendita e incentivare l’impegno di soci, volontari e amici della comunità; gli appuntamenti presso il supermercato Alì di Casier per il giorno 11 ottobre 2014, al supermercato Famila di S. Antonino per il giorno 18 ottobre 2014 ed alla Cooperativa Toniolo di Conscio per il giorno 25 ottobre sono confermati; si auspica che l’impegno possa dare i frutti desiderati. Il consiglio prende atto.

Punto 7: domenica 7 settembre presso la Loggia dei Cavalieri di Treviso sarà organizzato un torneo di Burraco; la Cooperativa “la Primula” è interessata nell’organizzazione logistica, pertanto tavoli, sedie e tutto ciò che potrà servire sarà predisposto dal consueto gruppo di volontari. Il consiglio approva.

Punto 8: il presidente informa il consiglio che l’ULSS 9 ha ristrutturato i distretti sanitari portandoli da 4 a 2; tutto ciò comporta una sostanziale modifica dei servizi sociali. Il consiglio prende atto.

Punto 9: il presidente informa il consiglio che lo spettacolo organizzato in piazza a Casier il 1 agosto 2014 ha avuto una numerosa partecipazione di pubblico attento e soddisfatto della proposta; la brillante commedia ha scatenato l’ilarità in numerose occasioni e l’anguriata finale ha completato piacevolmente la serata; per la prossima estate il consiglio propone di ripetere l’iniziativa nella stessa piazza di Casier eventualmente con un’altra valida compagnia teatrale. 

Punto 10: nel periodo di chiusura della comunità sono stati eseguiti numerosi lavori di manutenzione: tinteggiatura di gran parte della comunità, pulizie dei tendaggi, manutenzione impianti di riscaldamento e condizionamento, sostituzione di rubinetterie ed altro; il consiglio ratifica la spesa sostenuta per un importo complessivo di € 3.500.

Punto 11: - varie ed eventuali:

- il consigliere Corrado Donadi informa che è necessaria la sostituzione di una centralina per il controllo delle temperature della caldaia; il consiglio approva la spesa di € 590;

- alcune prese elettriche dei bagni risultano inadeguate e vanno sostituite; il consiglio approva la spesa relativa;

- il consigliere Corrado Vanin informa che è necessaria una manutenzione agli infissi lato ovest; il consiglio approva la spesa relativa che sarà quantificata successivamente;

 - il presidente dell’associazione sig. Mario Galante informa il consiglio che due ospiti della comunità saranno impegnati in una battuta di pesca presso il ponte S. Martino di Treviso accompagnati da alcuni volontari. Il consiglio prende atto.

 

Null’altro da discutere, in assenza di interventi ed osservazioni, il presidente alle 19,35 dichiara chiusa la riunione di consiglio e fissa per il giorno 1 ottobre 2014 alle ore 18,00 una riunione di consiglio per la quale sarà recapitata apposita convocazione.

 

       Il segretario                                                                                      Il presidente

   De Pieri Claudio                                                                              Monte Pietro Paolo

 

 


Banca di Monastier e del Sile