psicologia
// Homepage : News 2014 : Verbale CDA del 05/11/2014

Verbale CDA Cooperativa Sociale “la Primula O.N.L.U.S.”

del 05/11/2014 

 

Oggi 5 novembre 2014 alle ore 18,00 presso  la sede sociale sita in Casier  (TV)  via Basse 2, si è riunito il Consiglio di Amministrazione della Cooperativa Sociale “La Primula O.N.L.U.S.” per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

1 - organizzazione castagnata del 9 novembre e conseguente impegno di spesa;

2 - partecipazione al convegno del 22  novembre presso Auditorium della Provincia di Treviso sulla  

     mappatura delle cooperative sociali  organizzata da Federsolidarietà;

3 - diversa articolazione dell'attività degli educatori della struttura;

4 - aggiornamento su attività privatistica dell'assistenza;

5 - sostituzione p/c, impegno di spesa;

6 - campagna di sensibilizzazione per estensione della  base operativa;

7 - spostamento verifica ministeriale dal 3 all'11 novembre;

8 - varie ed eventuali. 

Alla riunione odierna sono presenti i consiglieri: Monte Pietro Paolo, Vanin Corrado, Bertelli Cesare, Veschetti Antonio che rappresenta la BCC di Monastier e del Sile, Cappellazzo Sergio, Donadi Corrado, De Pieri Claudio, Preo Graziella. Assenti giustificati: Ortica Elena, Di Pasquale Anatolia, Donadi Filippo.

 

Su invito del presidente sono presenti 4 rappresentanti dell’associazione”Amici de La Primula”.

 

Assume la presidenza il sig. Monte Pietro Paolo che, verificata la regolarità dell’assemblea, invita il sig. De Pieri Claudio, che accetta,  a svolgere le funzioni di segretario e verbalizzare la seduta.

Punto 1: il 9 novembre prossimo ore 16 all’interno della sala “Paola Condotta” saranno estratti i numeri vincenti della sottoscrizione a premi; come di consueto saranno offerte al pubblico presente castagne e altre delizie di stagione; sarà approntato anche un banchetto in cui saranno esposti ed offerti ai presenti oggetti vari confezionati all’interno della comunità. Il consiglio prende atto.

Punto 2: il prossimo 22 novembre presso l’auditorium della provincia di Treviso sarà organizzato da “Federsolidarietà” un convegno finalizzato alla mappatura delle associazioni del territorio; poiché l’argomento risulta di grande interesse per gli sviluppi che potrà portare, alcuni soci della cooperativa parteciperanno e forniranno in seguito informazioni in merito. Il consiglio prende atto.

Punto 3: il previsto rientro di una educatrice dopo il periodo di maternità non avrà luogo per diversa decisione della persona interessata; il coordinatore e la dirigenza della cooperativa Arcobaleno propongono al consiglio di poter assumere part-time altri due educatori (per un totale di 3) che potranno fornire agli ospiti stimoli maggiori sia durante i pomeriggi e sera, sia durante alcune giornate di sabato che saranno individuate; il maggior costo sarebbe di circa 2.000 – 2.500 € annui, ma i benefici potrebbero essere significativi; dopo breve dibattito il consiglio accoglie la richiesta della cooperativa Arcobaleno.  

Punto 4: la situazione dell’ampliamento della struttura, subordinato ad un finanziamento di privati, per il momento è fermo in attesa di ulteriori chiarimenti in merito; il presidente avrà a breve un incontro con il presidente ISRAA per verificare la possibilità di accedere a mutui europei. Il consiglio prende atto.

Punto 5: in previsione dei prossimi obblighi di fatturazione elettronica, il presidente propone al consiglio la sostituzione degli attuali PC in dotazione con altri più idonei per le future necessità; dopo breve dibattito il consiglio delibera la spesa di 4.000 € per la sostituzione degli apparecchi in oggetto.

Punto 6: il presidente propone ai consiglieri di poter creare momenti e situazioni idonee a coinvolgere persone che nel prossimo futuro possano affiancare e poi sostituire gli attuali responsabili nella guida della cooperativa; l’incarico non è dei più facili, ma il compito va assolto. Il consiglio prende atto.

Punto 7: l’ispezione amministrativa ministeriale prevista per il 3 novembre è stata rinviata al 11 novembre. Il consiglio prende atto.

Punto 8: varie ed eventuali

- il presidente propone al consiglio l’acquisto di cestini con prodotti alimentari dal costo di 13,50 €      ciascuno per gli operatori e collaboratori della comunità in occasione delle prossime festività. Il consiglio approva la spesa relativa.

- gli automezzi della comunità saranno impiegati il prossimo lunedì per un incontro in piazza S. Vito a   Treviso dei bambini della scuola dell’infanzia;

- l’assicurazione dei volontari dell’associazione è in scadenza; sarà rinnovata come di consueto;

- il 19 novembre ore 20,30 sarà tenuto un incontro di formazione per i volontari dell’associazione cui parteciperà come relatore il sig. Mario Paolini;

- il 27 novembre è previsto un incontro dei genitori, tutori ed amministratori di sostegno con il coordinatore  che illustrerà le attività svolte durante il periodo; potranno partecipare a titolo informativo anche i consiglieri che lo desiderano;

- l’11 dicembre ore 19 sarà organizzata per i volontari una cena in occasione delle prossime festività;

- il 20 dicembre ore 12,30 sarà organizzato in comunità un pranzo di Natale con i familiari degli ospiti;

- esiste la possibilità che una studentessa universitaria possa a breve tenere una tesi di laurea sull’attività  della comunità “la Primula”; ulteriori informazioni saranno fornite al più presto;

- per l’uso in comunità necessita un frullatore con buone caratteristiche di utilizzo; Il consiglio delibera la   spesa relativa;

- per migliorare il servizio di assistenza tecnica è necessario allestire all’interno della comunità una bacheca in cui segnalare eventuali guasti o malfunzionamenti di apparecchiature; coinvolgere in questo il coordinatore. 

- l’associazione Prospettive organizza per il 7 dicembre una gita culturale alla villa Barbaro di Maser aperta ai cittadini.

Il consiglio prende atto.

 

Null’altro da discutere, in assenza di interventi ed osservazioni, il presidente alle 19,45 dichiara chiusa la riunione di consiglio e fissa per il giorno 10 dicembre 2014 alle ore 18,00 una riunione di consiglio per la quale sarà recapitata apposita convocazione.

 

       Il segretario                                                                                      Il presidente

   De Pieri Claudio                                                                              Monte Pietro Paolo

 


Banca di Monastier e del Sile