psicologia
// Homepage : NEWS : Verbale CDA del 29/03/2017

Verbale CDA Cooperativa Sociale “La Primula O.N.L.U.S.” del 29/03/2017.

 

Oggi 29 marzo 2017 alle ore 18,00 presso la sede sociale sita in Casier (TV) via Basse 2, si è riunito il Consiglio di Amministrazione della cooperativa Sociale “La Primula O.N.L.U.S.” per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

1- relazione sulla gestione 2016 dell’attività della comunità da parte del coordinatore della struttura

Dr. Ernestino Morlin;

2- relazione e proposta di bilancio 2016 da parte del Presidente della Cooperativa;

3- convocazione Assemblea generale Soci della Cooperativa la Primula ONLUS per esame bilancio

2016 e relazione programmatica 2017;

4- Convenzione con Comune di Casier per servizio trasporto anziani e soggetti deboli per esami presso distretto sanitario di Preganziol

5- adesione progetto regionale N.A.V.E.

6- incontro con il responsabile coordinamento disabili per prospettive convenzioni Asl 2 Marca Trevigiana

7- proroga assistenza integrativa utenti,

8- protocollo d'intesa Comune di Casier per azioni coordinate contrasto all'esclusione

9- adesione progetto Confcooperative Scuola Lavoro

10- proposta Gruppo Gelindo per iniziativa 3 giugno 2017

11- proposta gruppo Eurogroup -pulizia e manutenzione impianto fotovoltaico

12- uscita a Tambre per il Lunedi di Pasquetta

13- raccolta tappi presso Direzione ASL 2 di Treviso

14- comunicazioni del Presidente

15- varie ed eventuali

 

Alla riunione odierna sono presenti i consiglieri: Monte Pietro Paolo, Preo Graziella, Donadi Corrado, De Pieri Claudio, Salvadori Sergio, De Rovere Rosanna, Vanin Corrado, Mattiello Danilo, Cappellazzo Sergio.

Assenti giustificati: Veschetti Antonio, Maugeri Alfio.

Su invito del presidente sono presenti 3 rappresentanti dell’associazione.

Assume la presidenza il sig. Monte Pietro Paolo che, verificata la regolarità dell’assemblea, invita il sig. De Pieri Claudio a svolgere le funzioni di segretario e verbalizzare la seduta.

 

Punto n° 1 - Questa sera è presente alla riunione il coordinatore della comunità alloggio che su invito del presidente, illustra ai consiglieri l’attività della casa alloggio nel 2016: la relazione tecnica prevista è già stata consegnata al presidente e agli uffici del ULSS2. I punti illustrati sono numerosi e prevedono:

1 – metodologia di lavoro attuata;

2 – analisi raggiungimento obiettivi;

3 – strumenti di verifica;

4 – descrizione utenza;

5 – descrizione della giornata tipo;

6 – attività svolte interne ed esterne;

7 – rapporti con il volontariato ed il territorio;

8 – rapporti con le famiglie;

9 – rapporti con la rete dei servizi;

10 – formazione e supervisione operatori;

11 – il gruppo di lavoro;

12 – pronta accoglienza;

A grandi linee il coordinatore commenta i vari punti indicati, ponendo attenzione al lavoro svolto per la formazione degli operatori e nel rapporto con gli ospiti della comunità. Varie informazioni e chiarimenti

sono richiesti dai presenti che alla fine dell’incontro ringraziano il coordinatore e tutti gli operatori per il lavoro svolto durante l’anno all’interno della casa alloggio.

 

Punto n° 2 - il presidente Monte procede alla lettura della relazione e proposta di bilancio 2016; i dati forniti nelle precedenti riunioni non sono modificati; il bilancio chiude con un attivo di € 10.030,63, anche se la gestione caratteristica dell’attività segna un risultato negativo in quanto i ricavi provenienti dalla gestione ordinaria si adeguano a €. 780.397 contro i costi che sono €. 822.592

I ricavi diversi pari a €. 51.644, portati a sostegno dell’attività gestionale ordinaria, contribuiscono alla realizzazione del risultato positivo finale; dopo brevi chiarimenti, il consiglio approva.

 

Punto n° 3 - per sopravvenuti impegni, il consiglio indice l’assemblea dei soci per il 28 aprile 2017 ore 12,00 in prima convocazione e per il 29 aprile 2017 ore 16,00 in seconda convocazione presso la sede di via Basse 2 Casier con il seguente O.D.G.:

1 - esame e votazione bilancio esecutivo esercizio 2016;

2 - presa d’atto del verbale verifica eseguita dal Ministero delle Politiche Economiche nel settembre 2016

tramite Federcooperative;

3 - determinazione compenso agli amministratori;

4 - esposizione linee programmatiche per la gestione 2017;

5 - varie ed eventuali.

 

Punto n° 4 - nella precedente riunione si era discusso del nuovo accordo con il comune di Casier per il trasporto di persone in difficoltà da Casier e Dosson al centro prelievi del distretto di Preganziol; il comune e il presidente della cooperativa hanno redatto una convenzione adeguata in cui la Primula si impegna a fornire nei giorni di lunedì e venerdì i pulmini per i trasporti che saranno guidati da volontari dell’associazione “Volontari al volante”. Dopo un congruo periodo di rodaggio, la durata della convenzione sarà di cinque anni salvo revoca; il consiglio approva.

 

Punto n° 5 - la cooperativa potrà essere interessata al progetto “NAVE” del comune di Casier; le cooperative che si impegneranno in questo progetto dovranno collaborare nella ricerca di alloggi protetti riservati a donne che hanno subito gravi traumi affettivi e familiari; dopo attento esame della proposta il consiglio accoglie la richiesta e chiede al presidente di essere informato sugli sviluppi.

 

Punto n° 6 - negli ultimi tempi presso il coordinamento disabili si è avuto un incontro sulle prospettive future in merito al rinnovo delle convenzioni in scadenza; le convenzioni scadono il 31 marzo 2017 ma saranno automaticamente prorogate al 31 dicembre 2017 in attesa di decisioni da parte della Regione Veneto in materia; si prospettano probabilmente delle modifiche ai parametri di valutazione sulla gravità dei disabili; ulteriori informazioni saranno fornite a tempo debito; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 7 - per migliorare la qualità dell’assistenza degli ospiti, d’accordo con la Cooperativa Arcobaleno, si è pensato di continuare l’assistenza integrativa, cioè un maggior numero di operatori in servizio, attivata con la presenza di ospiti in gravi difficoltà con scadenza uguale alla stessa della convenzione con USL 2; il consiglio approva.

 

Punto n° 8 - la cooperativa aderisce al progetto del comune di Casier in merito all’esclusione lavorativa di persone del territorio; una persona usufruisce in questo periodo di aiuto nel lavoro presso la Primula ed altre persone saranno accolte compatibilmente con le possibilità; il consiglio approva.

 

Punto n° 9 - la cooperativa aderisce al progetto di Confcooperative Scuola e Lavoro; nel periodo giugno - settembre è disponibile ad inserire in attività amministrativa due studenti; ulteriori informazioni saranno fornite in seguito; il consiglio approva.

 

Punto n° 10 - il presidente informa che il gruppo Gelindo organizza per il 3 giugno prossimo una camminata da Dosson a Casier aperta a tutti cui parteciperanno anche gli ospiti della Primula; una breve tappa di ristoro sarà effettuata presso casa Primula; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 11 - la ditta Eurogrup propone la pulizia dell’impianto fotovoltaico; dopo breve discussione il consiglio non ritiene necessario questo intervento e lo rinvia ad altra data.

 

Punto n° 12 - la consueta gita di pasquetta a Tambre sarà organizzata dai volontari Bruna Favero e Adriano Pessato; parteciperanno gli ospiti della comunità e chi vorrà aggiungersi.

 

Punto n° 13 - a breve presso la Direzione Sanitaria dell’ULSS2 Marca Trevigiana inizierà la raccolta dei tappi in plastica a favore della Primula; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 14 - comunicazioni:

* la signora Cirino Francesca vedova del socio Marchiori Giampaolo ha presentato richiesta di ammissione a socio della cooperativa assumendo la quota sociale del marito; il consiglio approva;

* la signora Lazzari Marilena, già socio della cooperativa, assume la quota sociale del marito Bortolin Luigi deceduto nel 2015; il consiglio approva;

* sono giunti al presidente i ringraziamenti per la partecipazione alla manifestazione da parte dei responsabili dell’associazione Radicchio Rosso di Dosson;

* il 20 aprile è previsto lo spettacolo “Ladri di Carrozzine” presso il Teatro Eden di Treviso;

* il 25 aprile è prevista la “Pedalata per la Vita” aperta a tutti gli interessati;

* è arrivata dal comune di Casier la convenzione per l’utilizzo dell’orto sociale a Dosson.

 

Punto n° 15 - varie ed eventuali:

* l’associazione OASI di Dosson ha richiesto alla Primula la possibilità di trasporto dei propri aderenti presso la loro sede per attività sociali; dopo breve discussione il consiglio accoglie la richiesta per un periodo di prova; in seguito saranno valutate meglio le possibilità;

* una persona disabile del comune di Casier potrebbe usufruire del servizio di trasporto per recarsi presso un CEOD del territorio; l’attività rientra nel punto 8 “contrasto all’esclusione” potendo impegnare una persona attualmente in difficoltà economiche; ulteriori informazioni saranno fornite nelle prossime riunioni. Il consiglio prende atto.

 

Null’altro da discutere, in assenza di interventi ed osservazioni, il presidente alle ore 20,10 dichiara chiusa la riunione di consiglio e fissa per il 3 maggio 2017 alle ore 18,00 una riunione di consiglio per la quale sarà recapitata apposita convocazione.

 

                           Il segretario                                                        Il presidente

                        De Pieri Claudio                                                  Monte Pietro Paolo


Banca di Monastier e del Sile