psicologia
// Homepage : NEWS : Verbale CDA del 03/05/2017

Verbale CDA Cooperativa Sociale “La Primula O.N.L.U.S.” del 03/05/2017.

 

Oggi 03 maggio 2017 alle ore 18,00 presso la sede sociale sita in Casier (TV) via Basse 2, si è riunito il Consiglio di Amministrazione della cooperativa Sociale “La Primula O.N.L.U.S.” per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

 

1 - situazione economico finanziaria al 31 marzo 2017;

2 - ampliamento struttura, richiesta incontro studio legale a Padova e procedura;

3 - autorizzazione all'esercizio e rinnovo iscrizione Regionale: situazione;

4 - esito assemblea generale soci del 29 aprile;

5 - attività del Gruppo Gelindo del 3 giugno;

6 - programmazione lavori straordinari agosto 2017 - impegno di spesa;

7 - ottimizzazione festa di primavera del 7 maggio;

8 - variazione regime iva convenzione Ulss 2 da 1 aprile 2017- riflessi operativi;

9 - varie ed eventuali.

 

Alla riunione odierna sono presenti i consiglieri: Monte Pietro Paolo, Preo Graziella, Donadi Corrado, De Pieri Claudio, Vanin Corrado, Mattiello Danilo, Cappellazzo Sergio, Veschetti Antonio.

Assenti giustificati: De Rovere Rosanna, Salvadori Sergio, Maugeri Alfio.

Su invito del presidente è presente 1 rappresentante dell’associazione.

Assume la presidenza il sig. Monte Pietro Paolo che, verificata la regolarità dell’assemblea, invita il sig. De Pieri Claudio a svolgere le funzioni di segretario e verbalizzare la seduta.

 

Punto n° 1 - Il presidente Monte illustra ai consiglieri l’andamento, seppure ancora agli inizi dell’anno, dei costi relativi alla comunità alloggio; la tendenza in merito sembra tendere all’aumento rispetto alle spese generali: manutenzioni, asporto rifiuti, materiali di consumo, acquisti di software; si dovranno tenere sotto controllo le spese relative al personale e intervenire in merito se possibile; le entrate da parte dell’ULSS2 Marca Trevigiana per il momento sono in diminuzione anche a causa del trasferimento di un ospite che procurava alla comunità un incremento di ore lavoro in parte rimborsate dall ‘Asl . Dopo brevi chiarimenti richiesti dai presenti, il consiglio prende atto.

 

Punto n° 2 - in merito all’ampliamento della struttura il prossimo 9 maggio il presidente parteciperà ad un incontro a Padova presso uno studio legale; esiste concretamente la possibilità di realizzare l’ampliamento; sarà interessato il consiglio comunale in merito e dopo l’eventuale approvazione si potrà procedere alla realizzazione del progetto di costruzione. Intervento dei presenti in merito e al termine della discussione il consiglio approva.

 

Punto n° 3 - i documenti relativi all’autorizzazione all’esercizio e al rinnovo dell’iscrizione nel registro regionale sono stati inviati alla Regione Veneto entro i termini prescritti; anche la convenzione con l’ULSS2 Marca Trevigiana è scaduta ma al momento non è giunta nessuna comunicazione in merito.

Probabilmente i termini saranno prorogati in attesa di eventuali modifiche; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 4 - la partecipazione dei soci all’assemblea del 29 maggio 2017 è stata modesta; lo scarso interesse dimostrato in questa occasione importante di condivisione dei problemi della cooperativa, induce i consiglieri a voler attuare iniziative volte ad un coinvolgimento maggiore dei soci e dei loro familiari; i consiglieri decidono di individuare nel prossimo futuro delle strategie rivolte agli interessati per sensibilizzarli al problema di inserimento nella vita sociale e nel turn-over delle cariche istituzionali della cooperativa.

 

Punto n° 5 - l’associazione Gelindo organizza per il 3 giugno una corsa non competitiva con sosta e ristoro presso la Primula; tutti gli interessati sono invitati a partecipare; il consiglio approva.

 

Punto n° 6 - in agosto, nel periodo di chiusura della comunità, saranno realizzati dei lavori di manutenzione ancora da individuare; nel prossimo consiglio saranno indicate le cose da fare; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 7 - l’organizzazione della festa di primavera del 7 maggio è a buon punto; gli incaricati per la sistemazione della sala, del pranzo, del banchetto solidale, dello spettacolo di danze orientali stanno svolgendo il loro incarico al meglio; il consiglio approva.

 

Punto n° 8 - dal 1 aprile 2017 l’IVA da applicare alle fatture destinate all’ULSS2 Marca Trevigiana passa dal 4 al 5% con modifica dei trasferimenti ai Comuni; sorgono delle perplessità in merito, non potendo ancora quantificare l’ammontare delle somme in questione; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 9 - varie ed eventuali:

* il consigliere Corrado Donadi invita i presenti ad una riflessione sul fatto che alcuni operatori e volontari possano fumare negli spazi comuni esterni alla comunità; questo atteggiamento risulta oltremodo sconveniente anche per le ripercussioni nell’approccio verso gli ospiti e per il decoro dell’ambiente; il presidente Monte si incarica di interpellare la responsabile della Cooperativa Arcobaleno e di intervenire successivamente anche nei confronti dei familiari e volontari interessati; il consiglio approva.

* In merito ai precedenti accordi di collaborazione, il giorno 24 maggio ore 15 nella sala Paola Condotta sarà rappresentata una commedia realizzata dalla comunità Quadrifoglio di Treviso; tutti gli interessati sono invitati a partecipare; il consiglio prende atto.

 

Null’altro da discutere, in assenza di interventi ed osservazioni, il presidente alle ore 19,50 dichiara chiusa la riunione di consiglio e fissa per il 24 maggio 2017 alle ore 18,00 una riunione di consiglio per la quale sarà recapitata apposita convocazione.

 

             Il segretario                                                                                  Il presidente

         De Pieri Claudio                                                                              Monte Pietro Paolo


Banca di Monastier e del Sile