psicologia
// Homepage : NEWS : Verbale CDA del 26/09/2018

Verbale CDA Cooperativa Sociale “La Primula O.N.L.U.S.” del 26/09/2018.

 

Oggi 26 settembre 2018 alle ore 18,00 presso la sede sociale sita in Casier (TV) via Basse 2, si è riunito il Consiglio di Amministrazione della cooperativa Sociale “La Primula O.N.L.U.S.” per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

 

1 - relazione tecnica 2017 e attività 2018/19. Relazione del coordinatore Dr. Ernestino Morlin;

2 - sottoscrizione a premi 2018: organizzazione presso i punti commerciali;

3 - lavaggio indumenti ospiti: verifica organizzazione; 

4 - ottobre 2019: costituzione comitato per festeggiamenti 25 anni di attività;

5 - contributo GSE - situazione pratica antimafia;

6 - rimborso Iva - situazione incasso credito;

7 - gadget portachiavi: incontro con Radicchio Rosso di Dosson e Polisportiva Casier - esiti;

8 - spettacolo in piazza 3 agosto esito e considerazioni;

9 - consorzio veneto insieme: servizio civile;

10 - esito sperimentazione nuovo cuoco: determinazioni;

11 - progetto cohausing - convenzione con Israa;

12 - legge Dopo di noi: valutazione eventuale adesione progetto capofila Coop. Solidarietà;

13 - impianti e mobili: stesura piano di investimenti e ratifica spese urgenti sostenute;

14 - esito festa Lions del 23 settembre;

15 - varie ed eventuali.

 

Alla riunione odierna sono presenti i consiglieri: Monte Pietro Paolo, Donadi Corrado, De Pieri Claudio, Vanin Corrado, Mattiello Danilo, Preo Graziella, Begotto Claudio, Massarotto Franco. 

Assenti giustificati: Dotto Omar, De Rovere Rosanna, Salvadori Sergio.

Su invito del presidente sono presenti 3 rappresentanti dell’associazione “Amici de la Primula”.

Assume la presidenza il sig. Monte Pietro Paolo, che, verificata la regolarità dell’assemblea, invita il consigliere De Pieri Claudio a verbalizzare la seduta.

 

Punto n° 1: Questa sera è presente alla riunione il coordinatore della comunità dr. Ernestino Morlin che, su invito del presidente, illustra ai consiglieri l’attività della casa alloggio nel 2017: la relazione tecnica prevista è stata consegnata ,come di consueto con la firma del presidente,  agli uffici del ULSS 2 Marca Trevigiana.

I punti illustrati sono numerosi e prevedono:

  1 – metodologia di lavoro attuata;

  2 – analisi raggiungimento obiettivi;

  3 – strumenti di verifica;

  4 – descrizione utenza;

  5 – descrizione della giornata tipo;

  6 – attività svolte interne ed esterne;

  7 – rapporti con il volontariato ed il territorio;

  8 – rapporti con le famiglie;

  9 – rapporti con la rete dei servizi;

10 – formazione e supervisione operatori;

11 – il gruppo di lavoro;

12 – pronta accoglienza;

A grandi linee il coordinatore commenta i vari punti indicati, ponendo attenzione al lavoro svolto per la formazione degli operatori e nel rapporto con gli ospiti della comunità e con le numerose associazioni del territorio. Varie informazioni e chiarimenti sono richiesti dai presenti che alla fine dell’incontro ringraziano il coordinatore e tutti gli operatori per il lavoro svolto durante l’anno all’interno della casa alloggio.

 

Su invito del presidente Monte il coordinatore rimane per condividere alcuni punti all’o.d.g. che vengono così anticipati:

 

Punto n° 3: la sperimentazione di pulitura e stiratura degli indumenti degli ospiti della comunità sta funzionando bene; la signora incaricata si sta impegnando al meglio; per il momento hanno aderito alla proposta 6 famiglie, ma la tendenza è in aumento. Dopo alcune valutazioni dei presenti il consiglio delibera che dal 15 ottobre termina la sperimentazione e l’attività andrà a regime; inoltre la signora incaricata del servizio sarà assunta tramite il Consorzio  Arcobaleno.

 

Punto n° 4: il 24 ottobre 2019 decorrono i 25 anni dalla costituzione della cooperativa “la Primula”; il presidente intende valorizzare il momento; propone di creare un comitato festeggiamenti individuando alcuni soci “storici”; dopo alcuni interventi dei presenti vengono indicati i seguenti nominativi che saranno comunque contattati: Monte Pietro Paolo, Vanin Corrado, Donadi Corrado, Possamai Giorgio e il coordinatore Morlin Ernestino; il consiglio approva.

 

Punto n° 7: il presidente Monte informa i consiglieri che i portachiavi da utilizzare durante varie manifestazioni sono pronti per l’assemblaggio; i responsabili dell’associazione Produttori Radicchio Rosso di Dosson e Polisportiva sono favorevoli ad accogliere l’iniziativa; il presidente inoltre invita il coordinatore ad impiegare gli ospiti e i volontari Primula per tale operazione durante le attività di animazione; il consiglio ed il coordinatore accolgono la proposta.

 

Punto n° 10: attualmente una persona sta affiancando la cuoca presente in comunità: l’impegno e il lavoro svolto sembrano positivi; su invito del presidente si propone un altro periodo di prova prima di procedere con decisioni definitive; il consiglio ed in coordinatore accolgono la proposta.

 

Punto n° 15 (in parte): su indicazione del presidente sono individuate le date del 15/12/2018 (orario da decidere) per realizzare il pranzo di Natale con i volontari della comunità e il 22/12/2018 ore 12,00 riservato ai familiari e ospiti della comunità; il consiglio ed in coordinatore approvano.

Il coordinatore inoltre propone di poter utilizzare per l’uso comunità delle cerate al posto delle attuali traverse per maggiore comodità e per ridurre in modo sostanzioso il costo ed il rifiuto secco; a tale proposito il presidente ha già dato l’incarico a dei volontari per intervenire in merito; il consiglio approva.  

 

Punto n° 2: dopo l’intervento del coordinatore il consiglio riprende normalmente; sono state concordate le presenze presso il supermercato ALI’ Casier per il 13/10, presso il FAMILA nei giorni 20-21/10, presso la Coop. Toniolo per il giorno 27/10. Il consigliere Donadi Corrado è incaricato di coordinare le presenze dei volontari per le varie occasioni; il consiglio approva.

 

Punto n° 5: il presidente informa che da marzo 2018 manca il contributo GSE per la scadenza del certificato antimafia; si sta procedendo per la risoluzione del problema che vede coinvolto il Consiglio anche dalla Bcc di Monastier e del Sile ; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 6: il presidente informa che per un errore di trascrizione effettuato dal Consorzio Intesa delegato alla trasmissione delle documentazioni di Intratel allìAgenzia delle Entrate  il previsto rimborso IVA ha subito un ritardo; a breve saranno fornite altre informazioni; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 8: la commedia realizzata in piazza a Casier il 3 agosto ha avuto esito positivo; al pubblico presente sono stati proposti i biglietti della sottoscrizione a premi con buona risposta; il presidente informa che per il 2 agosto 2019 ha già prenotato la stessa compagnia che presenterà la commedia vivace: “BETONEGHE SE NASSE, NO SE DEVENTA!”; il consiglio approva.

 

Punto n° 9: il presidente informa i consiglieri di aver disdetto la richiesta fatta a suo tempo di operatori di servizio civile per problemi collegati al nuovo bando che prevede obblighi di assunzione da parte degli Enti beneficiari .

 

Punto n° 11: il presidente informa che il progetto cohausing sta prendendo forma ed è in corso di formulazione di una  convenzione con l’ente ISRAA e la Coop.Solidarietà di Monigo; si attendono sviluppi futuri che saranno relazionati al CDA; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 12: il presidente informa i consiglieri che è sarà opportuno aderire al progetto “Dopo di noi” che vede come capofila la Coop. Solidarietà quando questo sarà approvato ; il progetto prevede la realizzazione di strutture protette per l’accoglienza di persone con difficoltà; il consiglio accoglie la richiesta.

 

Punto n° 13: il presidente informa che recentemente è stato modificato l’utilizzo di una camera all’interno della comunità  creando l’attrezzatura per ospitare materiale sanitario di consumo da parte degli utenti .L’acquisti del materiale necessario e la sua sistemazione hanno comportato una spesa di €…1.500 ., inoltre il consigliere Vanin Corrado ha individuato alcuni lavori urgenti da realizzare:

  • sostituzione componenti impianto di climatizzazione costo € 1.100 + IVA;
  • portoni sala: sostituzione pannelli costo € 720 + IVA;
  • asciugatrice lavanderia in condizioni precarie; eventuale sostituzione costo € 3.430 +IVA;
  • caldaia necessita di revisione ogni 5 anni; intervento del tecnico per effettuazione controlli e redazione della documentazione prevista dalla normativa vigentedocumentazione
  • armadi elettrici che superano 100 A. necessitano controlli dei campi magnetici e sistemazione ;

dopo vari chiarimenti il consiglio ratificata le spese sostenute ed  approva gli interventi relazionati.

 

Punto n° 14: il presidente informa che il 23 settembre presso la sala Paola Condotta si è tenuta una festa organizzata dal LIONS nazionale in occasione del cambio presidente; è stata l’occasione per far conoscere la comunità ad un pubblico che potrà continuare ad essere presente nel futuro; il consiglio prende atto.

 

Punto n° 15: il presidente informa che la signora Graziella Zanetti, vedova del socio Barasciutti Vincenzo, ha sottoscritto la richiesta a socio della Cooperativa assumendo le quote sociali del marito defunto; il consiglio accoglie la richiesta.

Recentemente la Cooperativa ha subito un’ispezione ministeriale; si attende ancora il relativo verbale, ma tra le attività che sono state segnalate positive emerge la necessità di adeguare la struttura sociale alla nuova legge che prevede una ripartizione fra soci fruitori, soci onorari e soci volontari; questa variazione dovrà essere attuata attraverso una modifica dello statuto.Alla ricezione del verbale di verifica saranno poste in essere tutte le azioni per pervenire alla normalizzazione dell’assetto societario alla luce della legge vigente .il consiglio prende atto.

 

Null’altro da discutere, in assenza di interventi ed osservazioni, il presidente alle 20,00 dichiara chiusa la riunione e avvisa il consiglio che la prossima riunione sarà programmata per il 31 ottobre 2018; a tale scopo sarà recapitata apposita convocazione.

 

      Il segretario                                                                                               Il presidente

    De Pieri Claudio                                                                                      Monte Pietro Paolo


Banca di Monastier e del Sile